Tutto sulla cannabis HHC: cos’è, effetti, è legale?

Il fenomeno della cannabis all’HHC è conosciuto da molto tempo ma in Italia è diventato popolare dall’estate 2022.

Vai di fretta e vuoi acquistare cannabis legale all’HHC?
Visita la nostra pagina dedicata: “Dove acquistare cannabis HHC

Foto dettagliata zoom della cannabis HHC Tropical Cherry di XXX Joint
Esempio di cannabis HHC di XXX Joint

Ma di cosa si tratta davvero?

È un tipo di cannabis legale al pari di quella al CBD?

Gli effetti dell’HHC sono paragonabili al THC?

Sei nel posto giusto! Il nostro è il primo sito italiano dedicato unicamente a questo nuovo tipo di cannabis legale che sta diventando sempre più popolare.


HHC: cos’è?

L’HHC, chiamato anche esaidrocannabinolo, è un cannabinoide della stessa famiglia del THC e del CBD.

È naturalmente presente a bassi dosaggi in numerose parti della pianta della canapa: le inflorescenze di cannabis, semi, polline.

L’HHC è stato sintetizzato nel lontano 1944 da Roger Adams, un chimico americano che riuscì nell’impresa grazie a un particolare processo chiamato idrogenazione.

La cannabis all’HHC di cui si sente parlare recentemente in Italia non è altro che cannabis legale a cui viene aggiunto l’HHC fino a valori di 50% circa.


Effetti dell’HHC

La domanda che molti si fanno è: l’HHC ha effetti simili al THC?

L’HHC ha effetti psicoattivi? In gergo… “fa sballare”?

In breve la risposta è sì, gli effetti dell’HHC sono molto simili a quelli del più famoso THC (tetraidrocannabinolo).

Chi ha familiarità con il THC, ossia cannabis tradizionale, ci fa sapere che l’effetto dell’HHC è circa l’80% rispetto a quello del THC.

L’HHC si lega ai recettori CB1 e CB2 naturalmente presenti nel nostro organismo proprio come fa il THC. È per questo motivo che gli effetti psicotropi sono molto simili alla “marijuana classica”.

Chi ha fumato cannabis con HHC spesso riporta questo tipo di effetti benefici, comuni con il THC:

  • Leggerezza e euforia
  • Alterazione dell’appetito (generalmente incrementa la fame)
  • Potenziamento dei sensi
  • Risate
  • Percezione della realtà e dell’ambiente alterata
  • Rilassatezza

Effetti collaterali dell’HHC

L’erba ad alto HHC è un’invenzione recente perciò non esistono ancora studi particolarmente approfonditi in merito, ma dobbiamo ricordarci che la molecola è già naturalmente presente nella cannabis sativa ed è un cannabinoide al parti di CBD e THC.

Gli shop italiani di cannabis legale sono obbligati a dirti di “non fumare la cannabis light” ma è probabile che molti acquirenti lo facciano comunque.

Lo stesso discorso vale per la cannabis all’esaidrocannabinolo: i produttori scrivono ovunque di non fumarla ma il fatto che le vendite stiano crescendo ci fa credere che il prodotto è ben amato dai clienti.


La cannabis HHC è legale in Italia?

La cannabis ad alto HHC è perfettamente legale in Italia.

10 grammi di cannabis HHC Tropical Cherry di XXXJoint fuori dalla confezione
Confezione di cannabis HHC perfettamente legale in Italia

In Italia è vietato solo il THC che è comunque bassissimo nelle varianti di cannabis HHC vendute dai negozi.

L’HHC è una sostanza già presente nella canapa e nella cannabis light presente in commercio. Essendo una sostanza naturale e già in commercio, seppur in forma meno concentrata, si può acquistare senza problemi dai cannabis shop italiani.

La differenza rispetto a prima è che ora le aziende sono in grado di produrre l’esaidrocannabinolo in quantità elevata con cui possono “irrorare” e arricchire i fiori di cannabis light tradizionale.

La legge che tutela i venditori e gli acquirenti italiani è la 242 del 2016.


Come assumere HHC

Come vedremo nella sezione successiva, al momento è possibile acquistare inflorescenze di cannabis sativa con alti dosaggi di HHC (qui trovi gli shop migliori!)

Nei classici cannabis shop che vendono erba al CBD potresti trovare tranquillamente la “sorella” cannabis al HHC.

Ma esistono altri prodotti a base di HHC (esaidrocannabinolo)?

Olio di HHC (HHC liquido)

In questo momento non esiste alcuno shop online che abbia in catalogo olio a base di HHC o altre forme di HHC liquido.

Abbiamo contattato i negozi più attivi sul fronte HHC per capire se esistono olii o estratti in questo momento!

HHC da svapare per sigaretta elettronica

Anche in questo caso, purtroppo, comunichiamo che adesso non esistono liquidi per sigarette elettroniche contenenti HHC.

Appena ci saranno dei brand che commercializzeranno questo tipo di liquidi aggiorneremo il sito immediatamente.

HHC in farmacia?

Le farmacie non vendono prodotti a base di HHC in questo momento.

L’unica possibilità per chi vuole acquistare HHC è affidarsi ai migliori negozi che lo vendono.


Dove acquistare cannabis HHC

Ci sono numerosi venditori che si stanno approcciando al commercio di cannabis all’HHC ma essendo una novità è difficile individuare i migliori.

È qui che entriamo in gioco noi!

Visita la nostra pagina dedicata “Dove comprare cannabis HHC” per scoprire i migliori negozi online in cui acquistarla.

Vai di fretta?

Ti consigliamo di visitare uno di questi store per acquistare l’erba all’HHC:


FAQ – Domande frequenti sull’HHC

L’HHC si conserva meglio del THC?

L’HHC è un composto molto più stabile del THC. Quest’ultimo degrada molto velocemente a contatto con aria, calore e luce.

L’HHC è rilevato dai test antidroga?

Dato che la cannabis HHC è diventata popolare solo di recente, ci sono poche informazioni. I test antidroga classici, in teoria, rilevano solo le tracce del THC perciò l’esaidrocannabinolo (HHC) non dovrebbe essere rilevato.
Consigliamo comunque di non consumare cannabis almeno un mese prima del test.

Come e quando è stato scoperto l’HHC (esaidrocannabinolo)?

Quando Roger Adams e il suo team di ricercatori dell’Università dell’Illinois sintetizzarono l’esaidrocannabinolo (HHC) negli anni ’40, stavano studiando i vari composti presenti nella pianta di cannabis. All’epoca, la cannabis era ancora illegale negli Stati Uniti, quindi gli scienziati dovevano essere discreti nelle loro ricerche. Tuttavia, Adams e il suo team riuscirono a isolare l’HHC dalla cannabis e a documentare la sua speciale relazione con altri componenti della pianta.
La scoperta dell’HHC è stata importante perché ha contribuito ad approfondire la comprensione della pianta di cannabis nel suo complesso. Adams e il suo team sono riusciti a dimostrare che l’HHC è uno dei cannabinoidi più potenti presenti nella cannabis e che svolge un ruolo significativo negli effetti complessivi della pianta. Inoltre, la loro ricerca ha contribuito ad aprire la strada a studi futuri sulla cannabis e sui suoi potenziali benefici terapeutici.

Cosa prevede la legge 242/2016 in merito alla vendita di cannabis legale HHC?

Per quanto riguarda la commercializzazione della canapa, l’articolo 6 della Legge 242/2016 prevede che essa sia consentita a condizione che:
“la vendita, nel territorio nazionale, delle infiorescenze e delle foglie derivanti dalla lavorazione della canapa di cui all’allegato I punto a) numero 7 è consentita esclusivamente a persone fisiche o giuridiche debitamente autorizzate dal Ministero della salute ai sensi dell’art. 33, comma 1, lettera i), punti 1-bis) e 2-bis), nonché i derivati di cui all’Allegato V punto 1 , tabella 3;
i prodotti contenenti cannabinoidi derivanti dalle lavorazioni di cui all’allegato I, lettera a), numero 7, e i loro derivati di cui all’allegato V, punto 1, tabella 3, possono essere immessi sul mercato esclusivamente a scopo terapeutico e in conformità alle disposizioni dell’Allegato I, lettera b), paragrafo 1, lettera a) e dell’articolo 33, paragrafo 5-bis;
i prodotti di cui all’allegato V, punto 1, tabella 3, possono essere immessi sul mercato solo a scopo cosmetico”
In altre parole, è possibile vendere in Italia i derivati della cannabis HHC a condizione che:
– siano destinati a scopi terapeutici o cosmetici;
– siano venduti da persone fisiche o giuridiche autorizzate;
– siano conformi alle disposizioni dell’Allegato I e dell’Allegato V della Legge 242/2016.

Francesco Marley autore di CannabisHHC.com
Francesco Risi

Io sono Francesco Risi, meglio conosciuto come Mr.HHC, e oltre a essere un ricercatore in ambito green sono uno dei più grandi esperti ed estimatori della cannabis legale con HHC (Esaidrocannabinolo)!
Data la popolarità crescente di questo tipo di cannabis light ho deciso di partecipare come autore nello staff di CannabisHHC.com